Porto Isola Bianca

Il porto di Olbia, considerato la principale porta della Costa Smeralda, oltre a rappresentare uno dei più importanti scali passeggeri del Mediterraneo, con oltre tre milioni di presenze ogni anno, è anche un importante scalo commerciale con quasi sei milioni di tonnellate di merci su gommato. E’ suddiviso in tre aree: Cocciani, inserito nel tessuto industriale della città; il Porto interno, dove insiste anche l’antico porto romano, che è destinato al diportismo; l’Isola Bianca, con 10 banchine per le navi ro-ro per il trasporto passeggeri con auto al seguito, mezzi commerciali e per le navi da crociera. La stazione marittima con il bar, tabacchi, ristorante, biglietterie, servizi è servita dalla navetta portuale interna. Il servizio gratuito è riservato ai passeggeri che devono imbarcarsi o sbarcare dai traghetti e collega la stazione marittima con i punti di attracco delle navi, ha inizio, tutti i giorni, prima della partenza di ciascuna nave e fino al completo sbarco delle navi in arrivo, con una frequenza quasi continua;  gli orari di inizio del servizio possono subire delle variazioni in base agli orari di arrivo/partenza delle navi.
La stazione marittima è collegata al centro città con il bus urbano ASPO linea 9.

CONTATTI

Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna

www.adspmaredisardegna.it

Sede legale Cagliari: +39 070 679531

Sede di Olbia: +39 0789 204179

E-mail: info@adspmaredisardegna.it – adsp@pec.adspmaredisardegna.it

COME ARRIVARE

In auto: procedere su viale Isola Bianca per circa 1 km.

Trasporto pubblico: autobus urbano ASPO linea 9

Taxi tel. 0789 24999