castello di pedres

Castello di Pedres

A soli pochi chilometri a sud di Olbia, sorge, su una rocca di 89 metri, il Castello di Pedres.

Il Castello fu edificato intorno al 1296 e il 1322. La dominazione Pisano-Aragonese del giudicato di Gallura, ritenne necessario difendere Civita e i suoi confini, edificando una fortezza sulla parte meridionale della conca olbiese. Durante la seconda metà del XIV secolo, ad impadronirsi del castello, furono gli aragonesi appartenenti al giudicato di Arborea. Abbandonato nel XV secolo, con il passare del tempo, il castello subì vari danni. In questo momento sono visibili solo le sue rovine, anche se, in principio, il castello era dotato di spazi molto ben definiti e composti. Inizialmente dotato di quattro torri, l’accesso al castello avveniva utilizzando scale di legno retrattili. Esso era protetto da una doppia cinta muraria, la prima di forma quadrilatera a inglobare uno dei due piazzali del colle; la seconda invece a cingerne il mastio che, in origine, era suddiviso in quattro ripiani lignei, con in cima un terrazzo pavimentato in cocciopesto. Sono ancora visibili due stanze semidistrutte nel piazzale superiore (di cui una di esse presenta una volta a crociera) e una cisterna per la raccolta della acque piovane.

Come arrivare al castello:

da Olbia prendere la strada per Loiri, giunti al km 3,3 svoltare a destra e prendere una strada sterrata. Dopo due km si raggiunge il piazzale del parcheggio nel quale è possibile lasciare le proprie vetture. Dal parcheggio sono visibili due brevi sentieri, uno che conduce alle scalinate per salire al castello e l’altro che conduce alle tombe dei giganti. Il percorso è allietato da una fitta macchia mediterranea presente alla base del colle. La vista, da sopra il castello, permette di godere di tutto il territorio circostante.

Il Castello è raggiungibile anche prendendo l’autobus ASPO numero 12.

Orario di apertura

Il sito è ad accesso gratuito ed è visitabile tutti i giorni, a qualsiasi ora.  È Sconsigliata la visita nelle giornate con forte vento di maestrale.

Servizi disponibili: parcheggio.